I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Clarbruno Vedruccio - L'inventore del Bioscanner® TRIMprob

Clarbruno VedruccioClarbruno Vedruccio, negli USA consegue la laurea in Fisica, poi il Ph.D. in Ingegneria Elettronica.
Svolge attività scientifica e tecnologica in vari ambiti e con una ricerca indipendente inventa e brevetta il Bioscanner®, un’apparecchiatura elettromagnetica non invasiva per la diagnostica precoce in ambito oncologico; il sistema, denominato commercialmente Trimprob, è riconosciuto dal Servizio Sanitario Nazionale.
Nel 2004, la Marina Militare, con decreto del Presidente della Repubblica, gli conferisce il grado di Capitano di Fregata, con una legge che fu applicata per la prima volta  per Guglielmo Marconi.
In Marina si occupa di varie tematiche nell’ambito delle Radiocomunicazioni  e dell’elettromagnetismo. Presta servizio a COMSUBIN (La Spezia).
Aggregato al Reggimento San Marco partecipa alla Missione di Pace O.N.U. “Leonte” a Tibnine in Libano.
Per il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, in qualità di consulente, ha svolto  attività di ricerca sui campi elettromagnetici e su fenomeni ad essi correlati; fa parte del Gruppo Interistituzionale di Lavoro per l’osservazione dei fenomeni di Canneto di Caronia (ME).
Nel 2009 consegue il “brevetto di abilitazione anfibia” che contraddistingue i fucilieri di Marina del Reggimento San Marco, i marines italiani.
Detiene vari brevetti nell’ambito delle telecomunicazioni militari.